Applicazione articolo 146 Dlgs.vo n°42 del 22 gennaio 2004


Vincolo paesaggistico-ambientale


SETTORE URBANISTICO
SPORTELLO UNICO PER L’EDILIZIA



Prot. 9832 del 03.05.2010

OGGETTO: Vincolo paesaggistico-ambientale - applicazione articolo 146 Dlgs.vo n°42 del 22 gennaio 2004.=

                                                                                                               ALLA CITTADINANZA TUTTA

                                                                                                            AI PROFESSIONISTI TECNICI


In riferimento all’oggetto si comunica che a far data dal 1° gennaio 2010 è cessato il regime transitorio previsto dall’articolo 159 del citato Dlgs.vo n°42 del 22 gennaio 2004 e s.m.i. per il rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche: pertanto da tale data trova piena applicazione la procedura dettata dall’articolo 146 del più volte citato Dlgs.vo n°42/2004.
Ciò posto allo scopo di rendere pienamente edotta la cittadinanza e gli addetti al settore sulla documentazione necessaria da produrre ai fini dell’ottenimento del nullaosta in questione, onde evitare altresì spiacevoli ritardi connessi alle purtroppo necessarie richieste di integrazione documentale da parte dell’ufficio, si ritiene opportuno pubblicare integralmente copia della circolare ministeriale prot.n°5952 del 11.03.2010 con cui vengono chiaramente specificati sia i tempi sia la documentazione relativa ai rilasci delle proposte di nullaosta paesaggistico ambientali da parte della Soprintendenza per i beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo.
Si raccomanda la puntuale applicazione di quanto specificato nella seguente nota ministeriale allegata alla presente integralmente pubblicata.


                                                                             IL RESPONSABILE DEL SETTORE
                                                                                f.to Geom. Massimo Pacini

Allegato