Programma per lo sviluppo e riqualificazione della città


Programma per lo sviluppo e riqualificazione della città


PROGRAMMA PER LO SVILUPPO E LA RIQUALIFICAZIONE DELLA CITTA’ IN COMPLETAMENTO . MODIFICHE ED ADEGUAMENTI. INDIVIDUAZIONE DELLE AREE PER L’ATTUAZIONE ED INTERVENTI DI EDILIZIA RESIDENZIALE AGEVOLATA. VARIANTE AI SENSI DELL’ARTICOLO 1 COMMI c), d) ed h) DELLA LEGGE REGIONALE 2 LUGLIO 1987 n. 36



IL RESPONSABILE DEL SETTORE


VISTO il Piano Regolatore Generale approvato dalla Regione Lazio con deliberazione di Giunta Regionale n. 9848 del 20 dicembre 1994 pubblicata sul B.U.R n. 7 del 10 marzo 1995 e successive varianti;
VISTO il Programma Integrato per lo sviluppo e la riqualificazione della città in completamento approvato in variante al vigente P.R.G. con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 1272 del 21.09.1999 – B.U.R. n. 30 del 30.10.1999;
VISTA la legge 17 agosto 1942,n. 1150 e successive modifiche ed integrazioni;
VISTA la legge regionale 26 giugno 1997,n. 22 recante “ Norme in materia di programmi integrati di intervento per la riqualificazione urbanistica, edilizia ed ambientale del territorio della Regione.
VISTO l’articolo 1 commi c),d) ed h) della legge regionale 2 luglio 1987 n. 36 concernente “ Norme in materia di attività urbanistico – edilizie e snellimento delle procedure”;
VISTA la legge regionale 22 dicembre 1999,n. 38 concernente “ Norme sul governo del territorio”
VISTA la Deliberazione di Consiglio Comunale n.36 del 27.11.2008 di adozione della variante in oggetto;
VISTA la Deliberazione del Consiglio Comunale n.6 del 08.04.2009 con la quale venne controdedotta l’unica osservazione pervenuta; 


A V V I S A



Che il Consiglio Comunale con Deliberazione n°23 del 29.07.2009, esecutiva, ha approvato definitivamente la variante in oggetto ai sensi dell’articolo 1, commi c), d) ed h) adottata dallo stesso Consiglio Comunale con atto deliberativo n.36 del 27.11.2008.=

Che l’atto consiliare n.23 del 29.07.2009 è depositato nel Palazzo Comunale presso l’Ufficio Segreteria in libera visione.

Dalla Residenza Municipale addì 12 agosto 2009



IL RESPONSABILE DEL SETTORE
Geom. Massimo Pacini